Assaggialemilia.it!

Assaggialemilia.it!

Dove Si Trova La Cartella Autostart In Windows 10

, Admin

La scheda "Autorun" o "Avvio" si trova in Task Manager. Questa scheda consente di visualizzare l'elenco delle applicazioni che vengono avviate automaticamente con Windows e, se necessario, di disattivarne l'avvio automatico con il sistema operativo. "Autorun" non è solo una scheda di "Task Manager", ma uno strumento a tutti gli effetti rappresentato da un'applicazione separata, per cui ha una cartella separata nella directory di sistema di Windows.

Dove si trova la cartella Autostart in Windows 10

Content

  1. Dove si trova la cartella "AutoPlay" in Windows 10
  2. Opzione 1: comando speciale
  3. Opzione 2: accesso diretto
  4. Opzione 3: Gestione di Autoload

Poiché Autoload è uno strumento di sistema, tutti i suoi file di origine si trovano nell'unità C locale, dove si trova il sistema operativo. In tutte le versioni di Windows, il percorso della posizione dei file di "Avvio" rimane invariato, anche in "Dieci".

Leggi anche:
Risoluzione dell'errore "Configuration system failed to initialize" in Windows 10
Esecuzione della diagnostica del disco rigido in Windows 10
Il processo WSAPPX carica il disco rigido: cosa fare
Abilitazione del file di swap in Windows 10

Ci sono diversi modi per accedere al contenuto della cartella "Startup". In una di queste è sufficiente conoscere un comando speciale, nell'altra è necessario conoscere il nome utente e la posizione.

Opzione 1: comando speciale

Probabilmente non conoscete la posizione della cartella "Autostart". È possibile accedere rapidamente a ciascuna delle sezioni principali del sistema operativo con comandi speciali. La directory "Autoloads" non fa eccezione in questo caso.

  1. Aprire il prompt "Esegui", che è responsabile dell'immissione della maggior parte di questi comandi. È possibile utilizzare "Linea di comando", ma in questo caso "Esegui" è più semplice. Eseguite lo snap-in utilizzando la scorciatoia Win+R.
  2. Entrate nel comando shell:startup. Per eseguirlo, premere Invio o fare clic sul pulsante "OK" nello snap-in.
  3. Dove si trova la cartella Autostart in Windows 10

  4. Dopo l'esecuzione del comando, si avvia la cartella "Autostart" in Esplora risorse.

Questo metodo è comodo perché si deve ricordare solo un comando, non l'intero indirizzo di Windows e il nome utente. Se ne avete bisogno, potete vedere la posizione della cartella "Startup" facendo clic sulla barra degli indirizzi di Windows Explorer.

Opzione 2: ottenere l'accesso diretto

Nell'ultima esercitazione abbiamo scoperto come accedere alla cartella "Startup" con un solo comando. Si trova nel seguente percorso:

C:UsersUsernameAppDataRoamingMicrosoftWindowsStart MenuProgrammiStartup

Qui "Username" si deve digitare il nome utente della persona che utilizza Windows.

È possibile utilizzare questo indirizzo come segue:

  1. Prima di tutto, si consiglia di abilitare la visualizzazione degli elementi nascosti in Windows. Aprite Windows Explorer e passate alla scheda "Visualizzazione", situata nella parte superiore dell'interfaccia.
  2. Selezionate la casella "Nascondi elementi". Questa voce si trova nella casella Mostra o Nascondi.
  3. Dove si trova la cartella Autostart in Windows 10

  4. Nella barra degli indirizzi inserite il percorso copiato e premete Invio per effettuare il salto. Ricordate di inserire il nome utente del vostro PC!

Opzione 3: Gestire l'avvio automatico

Se state cercando la cartella "Avvio" per disabilitare l'avvio automatico di alcuni programmi, si consiglia di farlo attraverso un'interfaccia speciale. In caso contrario, si potrebbe interrompere il funzionamento di alcuni programmi. Windows 10 dispone di un pratico snap-in per controllare l'avvio automatico dei programmi.

  1. Aprire le impostazioni di Windows 10. È possibile farlo utilizzando la scorciatoia Win+I o aprendo il menu Start e facendo clic sull'icona dell'ingranaggio.
  2. Si aprirà la finestra Impostazioni. Qui si deve aprire la sezione "Applicazioni".
  3. Dove si trova la cartella Autostart in Windows 10

  4. Nel menu di sinistra si deve passare alla scheda "Autoload".
  5. Dove si trova la cartella Autostart in Windows 10

  6. Lì si vedrà l'elenco delle applicazioni che si trovano nella sezione "Autoload". Queste applicazioni possono essere disattivate o attivate tramite un interruttore speciale. Sotto l'interruttore si trovano anche informazioni sugli effetti del programma sulla velocità di caricamento del sistema operativo.

Potete seguire la stessa procedura tramite "Task Manager", inoltre è un'istruzione universale per molti Windows:

  1. Eseguite "Task Manager" usando Ctrl+Shift+Esc o qualsiasi altro metodo conveniente.
  2. Passa alla scheda "Autorun".
  3. Dove si trova la cartella Autostart in Windows 10

  4. Seleziona l'applicazione desiderata e clicca su "Disattiva" in basso. Se l'applicazione selezionata è stata disattivata, utilizzare il pulsante "Abilita". Apparirà quando si seleziona l'applicazione.

Ora sapete come accedere alla cartella "Autorun" o "Avvio" in Windows 10. Tuttavia, è meglio selezionare le applicazioni da eseguire tramite snap-in dedicati piuttosto che eliminarle nella cartella.