Assaggialemilia.it!

Assaggialemilia.it!

Come Creare Un Diagramma Di Flusso In Un Documento Di Microsoft Word

, Admin

La maggior parte degli utenti usa MS Word solo per scrivere e occasionalmente per inserire elementi aggiuntivi, come immagini e piccole tabelle. Tuttavia, le funzionalità del programma sono molto più ampie e consentono di corredare il documento con vari diagrammi di flusso, schemi e altri elementi.

Come creare un diagramma di flusso in un documento di Microsoft Word

Contenuto

  1. Come aggiungere un diagramma di flusso al documento Word
  2. Aspetto 1: Aggiunta di un diagramma di flusso
  3. Aspetto 2: Aggiunta e rimozione di campi
  4. Aspetto 3: Aggiunta di campi
  5. : Modifica del layout

Alcuni utenti seguono questa strada: disegnano un diagramma di flusso in un editor grafico e poi lo aggiungono direttamente al documento come immagine. Questo metodo è molto scomodo e richiede molto tempo. Dovrebbe essere utilizzato solo se si deve incorporare un diagramma di flusso molto complesso e/o se si desidera che abbia uno stile insolito.

Word stesso ha diversi modelli di diagrammi di flusso che possono essere inseriti in qualsiasi parte del documento e personalizzati a proprio piacimento. In seguito, esamineremo gli aspetti fondamentali dei diagrammi di flusso in un documento Word.

Aspetto 1: Aggiunta di un diagramma di flusso

Prima di tutto, è necessario selezionare un diagramma di flusso dai modelli suggeriti e aggiungerlo al documento. Si procede come segue:

  1. Passare alla scheda Inserisci del menu superiore.
  2. All'interno del blocco "Illustrazioni", fare clic sul pulsante "SmartArt". In alcune versioni potrebbe non essere firmato, quindi fate riferimento alla schermata sottostante.
  3. Come creare un diagramma di flusso in un documento di Microsoft Word

  4. Viene visualizzata una finestra in cui aggiungere gli elementi SmartArt. È da notare che la maggior parte di essi rientra nella categoria degli schemi. Per comodità, è possibile utilizzare il menu delle categorie sul lato sinistro della finestra.
  5. Cliccare sul modello desiderato. Sul lato destro del riquadro vengono visualizzate le informazioni relative a questo diagramma di flusso. Questo include il suo scopo.
  6. Come creare un diagramma di flusso in un documento di Microsoft Word

  7. Si decide uno schema, lo si seleziona e si fa clic sul pulsante OK per aggiungerlo al documento.

Nota. Lo schema verrà aggiunto alla parte del documento in cui si trovava il cursore prima di eseguire le azioni descritte sopra.

Si è aggiunto al documento un diagramma di flusso del tipo precedentemente selezionato. Per impostazione predefinita, sarà presente un numero limitato di sezioni, oltre alle frecce della vista selezionata. Tutto questo può essere modificato.

Come creare un diagramma di flusso in un documento di Microsoft Word

Aspetto 2: Aggiungere e rimuovere campi

Spesso il numero di blocchi presenti in uno schema per impostazione predefinita non è sufficiente all'utente per mettere insieme un progetto completo. Si può ovviare a questo problema semplicemente aggiungendo altri blocchi. La maggior parte dei modelli lo consente.

  1. Fare clic su un blocco qualsiasi del modello aggiunto per attivare lo strumento di disegno SmartArt.
  2. Nel menu superiore, aprire la scheda Progettazione se non è stata aperta per impostazione predefinita. A questo punto, fare clic sul pulsante "Aggiungi forma". Questo pulsante si trova nel blocco "Crea figura".
  3. Come creare un diagramma di flusso in un documento di Microsoft Word

  4. Apparirà un menu contestuale, in cui verrà proposto di aggiungere un nuovo campo prima o dopo il campo scelto.

Se nella costruzione è presente un campo extra, è possibile eliminarlo rapidamente. Per farlo, è sufficiente selezionare questo campo nello schema e premere il tasto Canc.

I blocchi di informazioni possono anche essere spostati all'interno dello schema. A tal fine, selezionare il blocco facendo clic su di esso. Utilizzare i tasti su, giù, sinistra, destra per spostare il blocco selezionato. È anche possibile trascinare semplicemente il cursore nella direzione desiderata per spostarlo. Per fare in modo che l'elemento trascinato si muova a piccoli passi, tenere premuto il tasto Ctrl.

Aspetto 3: Modifica del layout dello schema a blocchi

Un modello che corrisponde alle vostre dimensioni e caratteristiche non sempre si adatta al progetto. Fortunatamente, è possibile modificare facilmente anche questo aspetto. Cambiamo la combinazione di colori per un esempio:

  1. Fare clic su un blocco qualsiasi dello schema.
  2. Andare alla scheda Designer.
  3. Come creare un diagramma di flusso in un documento di Microsoft Word

  4. Vi verranno presentati diversi colori standard. Fare clic su quello desiderato.
  5. Il colore selezionato verrà immediatamente applicato all'intero diagramma di flusso. Inoltre, il colore del testo verrà adattato alla combinazione di colori selezionata.

Inoltre, è possibile modificare il design del bordo, ma solo per un blocco, non per ogni blocco dello schema. Per farlo:

  1. Fare clic con il tasto destro del mouse sul blocco di cui si desidera modificare i confini. Dal menu contestuale, scegliere "Formato forma".
  2. Nella parte destra della finestra del programma viene visualizzato un menu con le impostazioni del formato forma. Fare clic sulla scheda "Linea".
  3. Qui è possibile modificare le seguenti impostazioni dei tratti:
    • Colore e tonalità della linea del tratto;
    • Selezionare il tipo di linea o disabilitare del tutto la linea del tratto;
    • Impostare il tipo di sfumatura se si intende eseguire un tratto sfumato;
    • Impostare la direzione dei colori nel gradiente;
    • Impostare l'angolo di riempimento del gradiente;
    • Aggiungere i punti del gradiente e impostarne i colori;
    • Impostare alcune opzioni aggiuntive come la larghezza della linea.

    Come creare un diagramma di flusso in un documento di Microsoft Word

  4. L'aspetto del blocco selezionato viene applicato automaticamente. Al termine, chiudere la scheda "Formato forma".

Leggi anche:
Rimuovere una pagina ridondante o vuota in Microsoft Word
Realizzare un cruciverba in Microsoft Word
Realizzare un biglietto da visita in Microsoft Word
Incollare del testo in una presentazione di PowerPoint

La modifica del colore per un blocco specifico e non per l'intero blocco può essere effettuata anche in Formato forma:

  1. Fare clic con il tasto destro del mouse sulla forma a cui si desidera impostare il nuovo sfondo di riempimento. Dal menu contestuale, scegliere Formato forma.
  2. Visualizza la scheda Riempimento.
  3. Qui è possibile scegliere tra diversi tipi di riempimento:
    • "Nessun riempimento" - lascia il blocco non riempito;
    • "Riempimento solido" - il blocco viene riempito con un colore solido;
    • "Riempimento gradiente" - consente di riempire lo sfondo della figura con un gradiente - una transizione graduale di un colore all'altro;
    • "Immagine o texture": consente di scegliere il motivo o la texture per lo sfondo;
    • "Pattern Fill": è possibile scegliere qualsiasi motivo dalla libreria di Word e personalizzarlo.
  4. Di seguito è possibile configurare in modo più dettagliato il tipo di riempimento selezionato. L'elenco delle impostazioni disponibili dipende dal tipo di riempimento selezionato. In ogni caso, sarà possibile regolare il colore e il grado di trasparenza del riempimento.
  5. Dopo aver apportato tutte le modifiche necessarie, fare clic per chiudere la finestra "Formato forma". Le modifiche verranno applicate automaticamente.

Le istruzioni riportate di seguito si applicano principalmente a Word 2013 e versioni successive. Se si utilizzano versioni precedenti del programma, potrebbero esserci delle differenze nell'interfaccia e nei nomi degli elementi.