Tortelli di zucca alla mantovana

Ingredienti:

  • 1,2 kg di zucca mantovana
  • 100 grammi di amaretti (o anche meno)
  • 150 di mostarda mantovana di mele o pere
  • 150 grammi di Parmigiano Reggiano
  • una manciata di pangrattato (il minimo indispensabile per dare consistenza all’impasto)
  • noce moscata q.b.
  • sale q.b.

Per la pasta:

  • 400 grammi di farina 00
  • 4 uova

Per il condimento:

  • 25 grammi di burro
  •  foglioline di salvia

Partite subito dal ripieno dei tortelli. Lavate la zucca, privatela di semi e buccia e tagliatela a spicchi non troppo grandi che metterete su una teglia e cuocerete al forno, a 160 gradi fino a quando non sarà ben cotta e asciutta. (In 40 minuti dovrebbe essere pronta, ma saggiate con una forchetta, se si spappola è pronta)

Aspettate che la zucca si raffreddi per poterla lavorare e intanto schiacciate e tritate la mostarda e gli amaretti con un coltello, niente mixer che polverizza e scalda gli ingredienti.

Passate la zucca con lo schiacciapatate e mettetela in una ciotola con gli amaretti sbriciolati, la mostarda mantovana, il Parmigiano Reggiano e mescolate per bene. Aggiungete un pizzico di sale e la noce moscata. Controllate la consistenza dell’impasto passandolo tra le dita, se è troppo umido, aggiungete una manciata di pane grattugiato.

Mettete la farina sulla spianatoia e formate una fontana, rompete le uova al centro e iniziate ad impastare con una forchetta. Quando l’impasto si sarà addensato, iniziate ad impastare con le mani fino a formare una palla elastica e bella soda. Coprite con uno straccio e lasciate riposare a temperatura ambiente.

Stendete la pasta sottile e con lo “sfrisulin” tagliatela in quadrati di circa 5 cm di lato, mettete una noce di ripieno al centro, chiudete a metà e poi avvolgete le due estremità attorno all’indice, avendo cura di togliere tutta l’aria all’interno.

Cuocete la pasta per 3-4 minuti e scolate al dente.

Per il condimento sciogliete 25 grammi di burro e aromatizzatelo con alcune foglioline di salvia, amalgamate i tortelli con la salsa e infine spolverate con Parmigiano Reggiano grattugiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *